Tutti i prodotti Antenne WEB230-5 antenna parabolica 2.3 metri primo fuoco con supporti

WEB230-5 antenna parabolica 2.3 metri primo fuoco con supporti

con supporti

I radiotelescopi catturano segnale radio proveniente dallo spazio che è, nella maggio parte dei casi, molto debole. Per questo i professionisti usano parabole di grandissimo diametro, anche superiore ai 50 metri. Come può un amatore avere e gestire una parabola che sia allo stesso tempo potente, compatta, leggera e anche non troppo costosa? La parabola WEB230-5 è la soluzione perfetta per l’installazione sulle montature equatoriali alla tedesca. L’antenna parabolica WEB230-5 2.3 metri primo fuoco con supporti è la soluzione ideale per installare su una montatura equatoriale (dotata di attacco Losmandy e con capacità di carico di almeno 50 Kg) un’antenna per catturare le onde radio. L’attacco è lo stesso utilizzato da molti telescopi quindi è possibile usarla proprio come fosse un normale tubo ottico. E’ infatti possibile installare l’antenna parabolica WEB230-5 2.3 metri primo fuoco con supporti su molte montature diverse.

Clicca qui per avere maggiori informazioni o per ordinare.
CONTATTACI

Categoria:

descrizione

Ricevere onde radio che arrivano dallo spazio è un compito difficile che richiede l’utilizzo di strumenti appositamente progettati per la radioastronomia: per questo abbiamo progettato l’antenna parabolica WEB230-5 2.3 metri primo fuoco con supporti. E’ stata appositamente ideata per realizzare un radiotelescopio compatto su montatura equatoriale alla tedesca, proprio come quelle utilizzate per i normali telescopi ottici.

WEB230-5 2.3 meter prime focus parabolic antenna

Grande antenna parabolica da 2,3 metri di diametro

La radioastronomia studia segnali che, per la maggior parte, sono molto deboli. Quindi, quando si studiano frequenze superiori al GHz, è necessario usare una parabola di diametro più grande possibile. L’antenna parabolica WEB230-5 2.3 metri primo fuoco con supporti offre un grande diametro quindi un elevato guadagno e una elevata capacità risolutiva. In questo modo è possibile catturare segnali radio più deboli e separare dettagli più fini.

Costruzione mesh incredibilmente leggera

Per consentire l’installazione e il corretto funzionamento della parabola su una montatura equatoriale non troppo costosa (tipo EQ8), il peso totale dell’antenna (parabola + contrappesi + supporti) non deve superare i 50 Kg. Il riflettore della parabola WEB230-5 pesa solo 10 Kg e quindi è possibile installarla su una montatura equatoriale con capacità di carico di almeno 50 Kg (dotata di attacco Losmandy). La superficie forata inoltre comporta una bassa riflessione delle onde del visibile e dell’infrarosso (quindi, quando punta il Sole, non scalda eccessivamente l’illuminatore e l’LNA) e un minore effetto vela in caso di vento. La superficie riflettente di questa antenna (riflettore primario) è composta da una rete in alluminio con maglia quadrata da 3x4mm di dimensione per ottenere un’ottima riflettività delle onde radio con frequenze fino a 5 GHz.

Supporto per illuminatore in banda L e sistema di messa a fuoco

Per studiare i deboli segnali radioastronomici è necessario ottimizzare la parabola regolando con precisione anche la messa a fuoco. Per questo le 4 aste in alluminio sostengono rigidamente il supporto per l’illuminatore e l’LNA (illuminatore ed LNA non inclusi nel prezzo). Una boccola interna opportunamente dimensionata consente di regolare con precisione la messa a fuoco del sistema per massimizzare il guadagno. Una scatola con apposito materiale multistrato interno isola termicamente l’LNA (che a sua volta è isolato dall’illuminatore tramite un apposito disco in teflon) per minimizzare le variazioni di guadagno.

Sistema di installazione su montature equatoriali

Il nostro sistema di installazione su montature equatoriali (brevettato) consente di installare l’antenna parabolica WEB230-5 2.3 metri primo fuoco con supporti su qualsiasi montatura equatoriale (con attacco Losmandy e capacità di carico di almeno 50 Kg, tipo EQ8). Ne consente inoltre un perfetto bilanciamento per ottenere le massime prestazioni di puntamento ed inseguimento automatico dalla montatura. Un apposito sistema di tiranti posteriori aumenta la rigidità della struttura minimizzando le deformazioni di una parabola di così grande diametro.

caratteristiche tecniche

Diametro antenna (m) 2.3
Materiale Alluminio
Tipo antenna Primo fuoco
Supporto posteriore Si
Tipo riflettore Mesh
Frequenza di lavoro (GHz) 1 – 5
Contrappesi 2
Numero di supporti per illuminatore 4
Numero di supporti posteriori 3
Supporto per illuminatole in banda L Si

Puoi essere il primo a conoscere le ultime novità, i nuovi prodotti e le scoperte scientifiche sulla Radioastronomia o sulla Comunicazione Satellitare.

Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa sulla Privacy Policy