SPIDER 500A 5.0 meter diameter professional radio telescope for radio astronomy

SPIDER 500A MarkII radiotelescopio professionale 5.0 metri

Per radioastronomia

SPIDER 500A MarkII è il radiotelescopio da 5 metri di diametro progettato per rendere la radioastronomia a 1420 MHz di livello professionale accessibile a tutti: università, istituti e musei scientifici o agenzie spaziali. Utilizza una grande antenna da 5 metri di diametro per registrare segnali più deboli con una migliore risoluzione spaziale e il grande rotore d’antenna GS-400II che fornisce eccezionali precisioni di puntamento ed inseguimento. SPIDER 500A MarkII è progettato per essere spedito ed installato in tutto il mondo!

Grazie all’elettronica di nuova generazione e alla meccanica migliorata, SPIDER 500A MarkII è più sensibile, più veloce e più preciso, consentendo a tutti di fare vera radioastronomia senza la necessità di essere un radioastronomo!

€ 99.950,00IVA esclusa        CONTATTACI PER ORDINARE

SPIDER 500A MarkII radiotelescopio professionale 5.0 metri per radioastronomia: caratteristiche principali

  • SPIDER 500A MarkII radiotelescopio da 5 metri: per radioastronomia di livello professionale, possiamo spedirlo ed installarlo in tutto il mondo
  • WEB500-5 antenna a primo fuoco da 5 metri di diametro con speciali supporti anteriori e posteriori: fornita con illuminatore ottimizzato per 1420 MHz e 2 LNA per polarizzazione circolare sinistrorsa e destrorsa.
  • GS-400II rotore d’antenna altazimutale resistente alle intemperie con Antenna Control Unit di nuova generazione N-ACU: collegato alla sala di controllo con un normale cavo di rete lungo fino a 100 metri, grazie al kit opzionale MoF (Mount-over-Fiber), potete posizionare l’antenna ancora più lontano sostituendo il cavi di rete con un cavo in fibra ottica dedicato che può essere lungo fino a 2km.
  • C400-HEAVY colonna ad alta capacità di carico per base in cemento: progettata per mantenere il radiotelescopio permanentemente installato sul campo.
  • Elevata velocità di spostamento dell’antenna, ora fino a 2°/sec per ogni asse, che migliora il tempo di acquisizione dei dati durante l’uso del radiotelescopio e sistema di sicurezza integrato con pulsante di arresto di emergenza (segnali luminosi e audio opzionali).
  • Intervallo di temperatura di lavoro di livello industriale: l’antenna e il sistema di inseguimento di SPIDER 300A MarkII sono in grado di funzionare in ambienti con temperature comprese tra -25°C e +55°C.
  • H142-One ricevitore per radioastronomia a 1420 MHz, radiometro con 50 MHz di banda istantanea e spettrometro a 1024 canali che viene installato nella sala di controllo in un rack 19″ o sul tavolo.
  • RadioUniversePRO software di controllo e cattura per Windows 10/11, progettato per controllare tutti i dispositivi del radiotelescopio SPIDER e per catturare dati radioastronomici.
SPIDER 500A MarkII 5.0 meter diameter professional radio telescope
WEB500-5 antenna a primo fuoco da 5 metri di diametro con speciali supporti anteriori e posteriori.
H-FEED illuminatore ottimizzato per 1420 MHz e 2 LNA per polarizzazione circolare sinistrorsa e destrorsa.
GS-400II rotore d’antenna altazimutale resistente alle intemperie con Antenna Control Unit di nuova generazione N-ACU, capacità di carico 400kg ed encoders co risoluzione di lettura di 0,0015°
C400-HEAVY colonna ad alta capacità di carico per base in cemento.
RadioUniversePRO software di controllo e cattura per Windows 10/11, progettato per controllare tutti i dispositivi del radiotelescopio SPIDER e per catturare dati radioastronomici.
H142-One ricevitore per radioastronomia a 1420 MHz, radiometro con 50 MHz di banda istantanea e spettrometro a 1024 canali che viene installato nella sala di controllo in un rack 19″ o sul tavolo.

Il radiotelescopio professionale SPIDER 500A MarkII include tutto quello di cui avete bisogno per fare radioastronomia alla frequenza di 1420 MHz. In questo video potete vedere i vari elementi che compongono il radiotelescopio: antenna, rotore d’antenna e colonna che sono installati all’esterno; ricevitore e software che sono installati nella sala di controllo.

WEB500-5: l’antenna parabolica a primo fuoco da 5 metri di diametro

L’antenna da 5 metri di diametro WEB500-5 è stata sviluppata per ottenere un radiotelescopio potente che, grazie alla costruzione in fine rete metallica, offre una grande superficie di raccolta delle onde radio ma con un peso contenuto. Appositi sostegni posteriori mantengono la rigidità dell’intera parabola sulla montatura evitando flessioni e garantendo l’efficacia del puntamento. Inoltre aiutano a mantenere una perfetta forma parabolica con un errore massimo inferiore a lambda/20.

SPIDER 500A MarkII 5.0 meter diameter professional radio telescope: WEB500-5 5 meter prime focus parabolic antenna
SPIDER 500A MarkII 5.0 meter diameter professional radio telescope: H-FEED 1420 MHz optimized feedhorn

H-FEED: l’illuminatore ottimizzato per 1420 MHz

Sviluppato appositamente per i radiotelescopi SPIDER, l’illuminatore H-FEED è progettato per una ottimale illuminazione del riflettore primario consentendo di ottenere un elevato guadagno, minimizzando i lobi laterali e l’effetto spillover, ricavando così le migliori prestazioni possibili dalla parabola da 5 metri. L’illuminatore è stato progettato per consentire la ricezione della doppia polarizzazione grazie al supporto per due Low Noise Amplifiers (LNA) professionali per la frequenza di 1420 MHz. L’illuminatore viene posizionato nel perfetto punto di fuoco della parabola tramite un rigido supporto a 4 supporti doppi per ridurre l’ostruzione e con un dispositivo di messa a fuoco di precisione per massimizzare le prestazioni dell’intero radiotelescopio.

GS-400II: il rotore d'antenna resistente alle intemperie

La radioastronomia può essere eseguita durante il giorno o la notte, anche in condizioni nuvolose, poiché le onde radio a 1420 MHz non sono bloccate dalle nuvole. Per sfruttare questa opportunità, abbiamo progettato il rotore d’antenna resistente alle intemperie GS-400II che consente di lasciare il radiotelescopio SPIDER 500A MarkII permanentemente installato all’esterno. Dotato di elettronica N-ACU (unità di controllo dell’antenna di nuova generazione) integrata nel rotore d’antenna, offre puntamento ed inseguimento automatici dell’obiettivo ad alta risoluzione, funzionalità avanzate di controllo remoto, monitoraggio efficiente e analisi operativa di tutti i componenti del rotore d’antenna. GS-400II ha una capacità di carico di 400 Kg ed encoder con una risoluzione di lettura di 0,0015°. Può inoltre essere dotato di uno speciale sistema elettronico di sicurezza (opzionale) che “parcheggia” l’antenna allo zenit (la posizione verticale dove viene bloccata in sicurezza) quando il vento supera i 50 Km/h, offrendo la minima resistenza al vento.

SPIDER 500A MarkII 5.0 meter diameter professional radio telescope: GS-400II weatherproof antenna tracking system
SPIDER 500A MarkII 5.0 meter diameter professional radio telescope: C400-HEAVY high load capacity pier

C400-HEAVY: la colonna ad alta capacità di carico

La parabola WEB500-5 per il suo grande diametro può generare un importante sforzo sul terreno e, considerato anche il peso del rotore d’antenna GS-400II, richiede un sistema di ancoraggio stabile e robusto. La colonna C400-HEAVY offre tutte queste caratteristiche ed è contemporaneamente progettata per mantenere il radiotelescopio SPIDER 500A MarkII installato sul campo su una base in cemento che deve essere preparata dal cliente (un esempio di base in cemento con fondazioni è fornito nel manuale dello SPIDER).

H142-One: il ricevitore per radioastronomia a 1420 MHz, radiometro e spettrometro

Il ricevitore H142-One è stato insieme all’Istituto di Radioastronomia INAF di Bologna appositamente per i radiotelescopi SPIDER. H142-One offre le tecnologie professionali usilizzate dai radioastronomi per la ricerca radioastronomical in un ricevitore scientificamente certificato e facile da usare, perfetto anche per antenne compatte: è un radiometro/spettrometro per la frequenza di 1420 MHz di tipo supereterodina, a doppia conversione (type UP/DOWN) con una banda istantanea di 50 MHz (RF=1.395MHz-1.445) e convertitore analogico digitale a 14 bit. Il ricevitore H142-One è dotato di spettrometro con 1024 canali (ciascuno da 61 KHz) che vengono visualizzati ed elaborati in tempo reale dal software di controllo fornito con il radiotelescopio. Grazie all’elevato guadagno e al basso rumore elettronico di questo ricevitore, il radiotelescopio SPIDER 500A MarkII è in grado di registrare molte radiosorgenti nell’Universo. Il ricevitore H142-One è predisposto per il montaggio su rack da 19″ ma può anche essere appoggiato su un tavolo, vicino al computer di controllo. Grazie alle due uscite IF dedicate, il ricevitore per radioastronomia H142-One consente anche di migliorare le prestazioni aggiungendo il backend professionale opzionale BKND-Pro, rendendolo lo strumento perfetto per le istituzioni educative e di ricerca che desiderano creare un programma per la radioastronomia.

SPIDER 500A MarkII 5.0 meter diameter professional radio telescope: H142-One 1420 MHz receiver for radioastronomy, radiometer and spectrometer
SPIDER 500A MarkII 5.0 meter diameter professional radio telescope: RadioUniversePRO control, data capture and processing software for radio astronomy

RadioUniversePRO: il software di controllo, cattura ed elaborazione per radioastronomia

SPIDER 500A MarkII viene fornito con RadioUniversePRO, il software più avanzato mai sviluppato per fare vera radioastronomia con radiotelescopi compatti: offre tutta la potenza necessaria a controllare i diversi componenti del radiotelescopio ma con una interfaccia immediata e facile da usare. Non devi preoccuparti di usare programmi diversi, RadioUniversePRO è la tua intuitiva interfaccia di controllo e acquisizione dati per il radiotelescopio. Consente di controllare la posizione dell’antenna e i parametri di acquisizione del ricevitore: in questo modo potrete non solo registrare il dato proveniente dall’area di cielo puntata (cancellando le interferenze dei segnali artificiali) ma anche transiti o radio-immagini delle radiosorgenti del cielo che volete studiare. RadioUniversePRO vi consente di salvare i dati registrati in formato grafico come visualizzato sull’interfaccia utente, ma è anche possibile salvare i dati raw in formato FITS compatibile con NASA FITS Viewer, in questo modo gli utenti possono aprire e visualizzare rapidamente i propri dati ed esportarli per l’elaborazione con altri software. I requisiti di sistema sono Windows 10/11 (suggerito: versione 64 bit), risoluzione dello schermo almeno 1920 x 1080, memoria RAM 4 GB (suggerita: 8 GB), processore i3 (suggerito: i5 o i7). RadioUniversePRO non viene venduto separatamente, viene fornito solo insieme ai radiotelescopi SPIDER. Se volete sapere di più sul software per radioastronomia RadioUniversePRO dei radiotelescopi SPIDER, cliccate qui per leggere l’articolo.

SPIDER 500A MarkII radiotelescopio professionale 5.0 metri per radioastronomia: caratteristiche tecniche

  • Diametro dell’antenna (m): 5.0
  • Tipo dell’antenna: primo fuoco
  • Illuminatore: ottimizzato 1420 MHz, polarizzazione circolare sinistrorsa e destrorsa
  • Frequenza di lavoro: 1395 – 1445 MHz
  • Larghezza di banda: 50 MHz
  • LNA: 2 ad elevato guadagno e stabilità per 1420 MHz
  • Massima velocità in Azimuth: 2 gradi/s
  • Massima velocità in Elevazione: 2 gradi/s
  • Risoluzione di lettura degli encoders: 0,0015°
  • Radiometro: banda istantanea 50 MHz
  • Convertitore A/D: 14 bits
  • Spettrometro: 1024 canali
  • Risoluzione spettrale: 61 KHz
  • Software di controllo: RadioUniversePRO
  • Resistente alle intemperie: Yes
  • Altitudine operativa: massima 3000m, derating dell’ 1%/100m sopra i 1000m
  • Temperatura operativa: da -25°C a +55°c
  • Massima velocità del vento continuativa per l’inseguimento: 50 km/h
  • Massima velocità del vento in posizione di parcheggio: 150 km/h
  • Peso: 350 kg
  • Alimentazione: 1×100-240V AC + 1x220V AC
  • Interruttore di arresto di emergenza

SPIDER 500A MarkII radiotelescopio professionale 5.0 metri per radioastronomia: preparazione del sito

Il radiotelescopio SPIDER 500A MarkII è progettato per essere installato su una base in cemento con apposita canalina interrata che lo connette alla sala di controllo e che devono essere preparati dal cliente prima dell’installazione (il progetto suggerito è fornito nel manuale dello SPIDER 500A MarkII). L’immagine sotto mostra i cavi e le connessioni per collegare l’antenna esterna alla sala di controllo. Alimentazioni e prese di terra sono richieste e devono essere preparate dal cliente.

SPIDER 500A MarkII 5.0 meter diameter professional radio telescope: site preparations

SPIDER 500A MarkII radiotelescopio professionale 5.0 metri per radioastronomia: accessori opzionali

  • NSGen generatore di rumore per calibrazione: è progettato appositamente per i radiotelescopi SPIDER e consente al software RadioUniversePRO di calcolare il flusso in Jy di una data sorgente o regione di cielo, compensando per l’attenuazione atmosferica o altre perdite di guadagno per vari fattori (ad esempio la deformazione dell’antenna a causa del proprio peso). Il generatore di rumore per calibrazione assoluta NSGen viene installato sull’illuminatore H-FEED per i 1420 MHz di SPIDER e si collega direttamente al ricevitore per radioastronomia H142-One dei radiotelescopi SPIDER.
  • Kit Radio-over-Fiber per radiotelescopi SPIDER consente di usare un cavo in fibra ottica per collega l’antenna al ricevitore per radioastronomia H142-One nella sala controllo, al posto dei normali cavi coassiali. In questo modo si elimina la tipica perdita di guadagno dovuta alla lunghezza del cavo e si migliorano ancora di più le prestazioni del radiotelescopio SPIDER.
  • Kit Mount-over-Fiber per radiotelescopi SPIDER: consente di controllare il radiotelescopio in remoto da elevate distanze, sostituendo il cavo di rete con un cavo dedicato in fibra ottica che può essere lungo fino a 2km.
  • Sistema di raffreddamento interno: consigliato in caso di condizioni climatiche con temperature molto alte, quando la temperatura interna nel rotore d’antenna sale sopra i +55°C (installabile solo in fase d’ordine, non è possibile aggiungerlo in un secondo momento).
  • Backend professionale BKND-Pro: aggiungendolo al ricevitore H142-One dei radiotelescopi SPIDER, il backend BKND-Pro consente di campionare il segnale con una risoluzione spettrale superiore rispetto allo spettrometro integrato di H142-One, portando così la più avanzata tecnologia professionale nel mondo dell’istruzione per la radioastronomia e le applicazioni SETI con i radiotelescopi SPIDER.
  • Sensore di vento per radiotelescopi SPIDER: integrato con il software RadioUniversePRO, consente di leggere continuamente la velocità e la direzione del vento per ragioni di sicurezza: in questo modo, se la velocità del vento supera quella di sicurezza, il radiotelescopio viene automaticamente portato in posizione di sicurezza con l’antenna che punta lo Zenith, riducendo così il carico del vento.
  • CMP-19 computer per radiotelescopi: è il computer Windows 10 Pro da installare su un rack standard da 19″ ed è la soluzione ideale per installare il software RadioUniversePRO e controllare in remoto i radiotelescopi SPIDER. CMP-19 ha lo stesso fattore di forma di tutti gli altri strumenti Radio2Space che possono essere installati in un rack.
  • RK19 rack per radiotelescopi: è il rack per radiotelescopi progettato per consentire l’installazione di tutti i ricevitori e accessori che si inseriscono in un rack da 19″. RK19 ha 24 unità, viene fornito con un’unità di alimentazione (PDU) che alimenta (con on/off remoto) fino a 8 dispositivi e 4 ventole con sensore di temperatura per mantenere il controllo della temperatura dei tuoi dispositivi.
  • Libro “Radioastronomia: introduzione al cielo invisibile”: siete interessati alla radioastronomia? Vi affascinano i radiotelescopi? Questo semplice libro vi consentirà di scoprire il fantastico mondo dell’Universo che i nostri occhi non possono vedere ma che possiamo studiare grazie alle tecniche radio. L’autore Filippo Bradaschia (fondatore di PrimaLuceLab) spiega i diversi temi di questa scienza in maniera semplice e comprensibile grazie a molte immagini ed illustrazioni non ricorrendo, ove possibile, a complicate formule.

Prodotti correlati

Il Blog

Orion A mappato dal radiotelescopio SPIDER 500A a Sharjah

Il team Radio2Space ha completato l’installazione di un nuovo radiotelescopio SPIDER 500A al Sharjah Center for Astronomy & Space Sciences, vicino a Dubai negli Emirati Arabi Uniti e ora è il momento della prima luce. SPIDER 500A è un radiotelescopio da 5 metri che, grazie alla grande antenna e al ricevitore appositamente progettato per radioastronomia, offre una elevata sensibilità. Abbiamo quindi deciso di acquisire i dati da Orion A, la Nebulosa di Orione (M42) che emette anche onde radio alla frequenza…

Installazioni

SPIDER 500A installato al Kielder Observatory (UK)

Kielder Observatory, un osservatorio astronomico pubblico che offre eccezionali attività di educazione, ora ha anche un radiotelescopio SPIDER 500A per la radioastronomia e per consentire ai visitatori di sperimentare il cosmo anche di giorno o nelle tipiche condizioni nuvolose del Regno Unito. Il team di installazione di PrimaLuceLab ha completato l’installazione dello strumento da 5 metri di diametro con ricevitori, sensori ambientali e software nella sala di controllo e ha fornito un servizio di training agli astronomi del Kielder Observatory.

Puoi essere il primo a conoscere le ultime notizie su radiotelescopi e sistemi d'antenna per stazioni di terra per Radioastronomia e Space Situational Awareness.

    Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa sulla Privacy Policy