Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology

Il team Radio2Space ha installato altri radiotelescopi SPIDER 500A al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology! Ad aprile 2019 abbiamo installato il primo radiotelescopio da 5 metri di diametro e ora ne abbiamo aggiunti altri 2 in preparazione all’utilizzo come primo interferometro composto da radiotelescopi SPIDER!

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: dalla sinistra Dario Gava (responsabile servizi di installazione Radio2Space), Issam S. Abujami (SCASS IT & System Specialist), Ilias Fernini (Professore di Fisica e Astronomia dallo SCASS), Filippo Bradaschia (direttore Radio2Space) e Omar Cauz (capo progettista Radio2Space).

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: dalla sinistra Dario Gava (responsabile servizi di installazione Radio2Space), Issam S. Abujami (SCASS IT & System Specialist), Ilias Fernini (Professore di Fisica e Astronomia dallo SCASS), Filippo Bradaschia (direttore Radio2Space) e Omar Cauz (capo progettista Radio2Space).

 

Due ulteriori radiotelescopi SPIDER 500A sono stati spediti in apposite casse per una consegna sicura e sono stati portati nel luogo precedentemente preparato. Il primo passo è l’installazione delle 2 colonne giganti C400-HEAVY che sono stati installate a una distanza di 30 e 40 metri dal radiotelescopio precedentemente attivato.

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: installando le colonne C400-HEAVY sulla base in cemento

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: installando le colonne C400-HEAVY sulla base in cemento

 

Quindi il team di installazione Radio2Space ha preparato le antenne da 5 metri di diametro, con i supporti posteriori appositamente progettati per evitare qualsiasi flessione nella grande struttura ed avere sempre le massime prestazioni. L’antenna viene preassemblata dalla nostra fabbrica e può essere completata in circa 3 ore di lavoro.

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: preparando l'antenna da 5 metri di diametro.

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: preparando l’antenna da 5 metri di diametro.

 

Nello stesso momento il team di installazione ha installato le montature WP-400 sulle colonne C400-HEAVY e ha fissato perfettamente tutte le parti meccaniche al fine di assicurare la massima rigidità di tutti i radiotelescopi. Infatti tutti i radiotelescopi devono essere operativi anche nelle tipiche condizioni ventose del vicino deserto.

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: preparazione della montatura WP-400

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: preparazione della montatura WP-400

 

Successivamente il Team di Installazione Radio2Space ha verificato l’allineamento dei 3 radiotelescopi SPIDER 500A per consentire a tutti di puntare perfettamente la stessa area nel cielo quando l’utente richiede che un particolare oggetto nell’Universo venga puntato e inseguito. Questo è un punto importantissimo per il futuro uso dei 3 radiotelescopi come interferometro.

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: 3 SPIDER 500A installati

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: 3 SPIDER 500A installati

 

Nella sala di controllo, abbiamo installato tutti i ricevitori e le unità di controllo dell’antenna nei rack (uno per ogni radiotelescopio SPIDER 500A). Tutti i radiotelescopi sono controllati in remoto dall’edificio principale dell’istituto utilizzando il Modulo Networking per RadioUniversePRO.

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: ricevitori per radioastronomia H142-One e unità di controllo antenna RCPU-400 installate nella sala di controllo.

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: ricevitori per radioastronomia H142-One e unità di controllo antenna RCPU-400 installati nella sala di controllo.

 

Ogni dispositivo nel rack è collegato ad un computer in cui è stato installato il software RadioUniversePRO per controllare ogni radiotelescopio SPIDER 500A, catturare ed elaborare i dati. Abbiamo verificato tutti i collegamenti ai radiotelescopi e abbiamo effettuato alcune acquisizioni per verificare che tutti i sistemi funzionassero perfettamente.

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: nella sala di controllo, ogni radiotelescopio ha un rack con ricevitore e unità di controllo antenna, ed è controllato da un computer con il software RadioUniversePRO.

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: nella sala di controllo, ogni radiotelescopio ha un rack con ricevitore e unità di controllo antenna, ed è controllato da un computer con il software RadioUniversePRO.

 

Ora il Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology ha 3 radiotelescopi SPIDER 500A collegati alla sala di controllo centrale, pronti per essere usati ed esplorare l’Universo in onde radio. Questo sistema verrà aggiornato in futuro con i nostri prossimi sviluppi che consentiranno loro di utilizzarlo come interferometro!

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: 3 radiotelescopi SPIDER 500A installati e pronti all'uso

Altri radiotelescopi SPIDER 500A installati al Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology: 3 radiotelescopi SPIDER 500A installati e pronti all’uso